fbpx

Questo è il secondo articolo sugli avverbi in inglese. Nel primo articolo ti ho dato una prima “infarinatura” sull’utilizzo degli avverbi in lingua inglese.

Ti ho spiegato cosa sono gli avverbi, come si formano, cos’è il superlativo e il comparativo mentre in quest’articolo ti spiegherò l’utilizzo degli avverbi di luogo e di tempo.

Gli avverbi di luogo

Con gli avverbi di luogo puoi indicare dove si svolge un’azione. In genere gli avverbi di luogo li devi posizionare dopo il verbo principale o dopo la clausola alla quale si riferiscono. Gli avverbi di luogo non alterano gli aggettivi o altri avverbi.

Example sentences: 

I’m going back to school. (Torno a scuola.)

Marco looked around but could not see the ball. (Marco si guardò intorno ma non riusciva a vedere il pallone.)

Here e there

Here (qui) e there () sono gli avverbi di luogo utilizzati più spesso. Indicano un luogo rispetto alla persona che parla. 

Con i verbi di movimento, here significa “verso o con la persona che parla” mentre there significa “lontano da o non con la persona che parla”.

Example sentence: 

Come here! (Vieni qui!

Come utilizzare here e there?

Puoi unire here e there a delle preposizioni per formare delle espressioni comunemente utilizzate.

Example sentences: 

What are you doing up there? (Che ci fai lassù?)

Come over here and look at what I found! (Vieni qui e guarda cosa ho trovato!)

Puoi inserire here e there all’inizio di una frase esclamativa oppure se vuoi dare enfasi. Puoi inserire here e there davanti al verbo se il soggetto è un sostantivo oppure davanti a un pronome se il soggetto è un pronome.

Example sentences: 

Here comes the sun! (Ecco che arriva il sole!

There goes the bell! (Ecco che suona la campana!)

There it is! (Eccol-o/a!)

Here they are! (Eccol-i/e qui!)

Avverbi di luogo che terminano in -where

Con gli avverbi di luogo che terminano in -where, come ad esempio somewhere (da qualche parte), anywhere (da nessuna parte) e everywhere (ovunque), puoi esprimere l’idea di luogo senza però specificare un luogo o una direzione specifici.

Example sentence: 

I would like to go somewhere warm for my holiday. (Per le mie vacanze vorrei andare in un posto caldo.)

Avverbi di luogo che terminano in -wards

Con gli avverbi di luogo che terminano in -ward, come ad esempio backwards (all’indietro), estwards (verso est), upwards (verso l’alto) e homewards (verso casa), puoi esprimere l’idea di un movimento verso una direzione specifica.

Example sentence: 

The ship sailed estwards. (La nave salpò verso est.)

Ricorda, towards è una preposizione, non un avverbio, e quindi è sempre seguita da un sostantivo o da un pronome.

Avverbi di luogo che esprimono un movimento e un luogo

Alcuni avverbi di luogo esprimono al contempo un movimento e un luogo. Come: indoors (all’interno), abroad (all’estero), downhill (in discesa) e sideways (lateralmente).

Example sentence: 

Water always flows downhill. (L’acqua scorre sempre in discesa.)

Avverbi di luogo che sono anche preposizioni

Fai attenzione che molti avverbi di luogo sono utilizzati anche come preposizioni. Ad esempio around (around), behind (dietro), down (giù), off (fuori), on (su) e over (oltre). Quando utilizzi questi avverbi come preposizioni, ricordati di farle seguire sempre da un sostantivo.

Example sentence: 

Please put the books on the table. (Per favore, metti i libri sul tavolo.)

Gli avverbi di tempo

Con gli avverbi di tempo puoi indicare quando si è svolta un’azione, ma anche per quanto tempo e con quale frequenza. In genere si collocano alla fine della frase.

Avverbi che indicano “quando”

Gli avverbi di tempo, che indicano il “quando” più utilizzati sono: yesterday (ieri), today (oggi), tomorrow (domani), now (ora),  later (dopo) e soon (tra poco).

In genere questi avverbi di tempo li devi posizionare alla fine della frase e la loro posizione è neutra. Ma puoi anche posizionarli in altri punti della frase, come ad esempio all’inizio della frase, per dare enfasi particolare all’elemento temporale

Example sentence: 

I will call you later. (Ti chiamo più tardi.)

Avverbi che indicano per “quanto tempo”

Gli avverbi di tempo, che indicano per “quanto tempo” è durata un’azione, più utilizzati sono: all day (tutto il giorno), for (per) e since (dal)). Anche questi avverbi di tempo si posizionano alla fine della frase.

Ricorda che l’avverbio for è sempre seguito da un’espressione di durata, mentre l’avverbio since è sempre seguito da un’espressione di tempo precisa.

Example sentences: 

She stayed at home all day. (È rimasta in casa tutto il giorno.)

I stayed in Italy for five days. (Ho soggiornato in Italia per cinque giorni.)

Jennifer has been working here since 2010. (Jennifer lavora qui dal 2010.)

Avverbi che indicano la “frequenza”

Avverbi in inglese

Gli avverbi di tempo più utilizzati che indicano la “frequenza” con la quale si è svolta un’azione sono: often (spesso), never (mai), always (sempre), rarely (raramente) e seldom (raramente).

In genere questi avverbi di tempo si posizionano davanti al verbo principale ma dopo i verbi ausiliari (come be, have, may e must). L’unica eccezione si ha quando il verbo principale è to be, nel qual caso l’avverbio segue il verbo principale.

La maggior parte degli avverbi che esprimono una frequenza possono essere posizionati all’inizio o alla fine della frase. Quando gli avverbi sono posizionati in fondo alla frase, il loro significato viene rafforzato.

Esistono altri avverbi che esprimono la frequenza come once (una volta), twice (due volte), three times (tre volte). Questi avverbi indicano il numero esatto di volte in cui si svolge un’azione e si posizionanoin genere alla fine della frase.

Example sentences: 

He never drinks milk. (Non beve mai latte.)

We visit France frequently. (Visitiamo spesso la Francia.)

I met Wilma once. (Ho incontrato Wilma una volta.)

She saw the movie six times. (Ha visto il film sei volte.)

Avverbio yet

L’avverbio di tempo yet (ancora) lo puoi utilizzare nelle frasi interrogative e negative. Yet ti serve per indicare che qualcosa non si è ancora verificato oppure che potrebbe non essersi verificato ma che è previsto. Yet lo puoi posizionare alla fine della frase o dopo not.

Example sentences: 

No, not yet. (No, non ancora.)

They haven’t met him yet. (Non l’hanno ancora incontrato.)

Avverbio still

L’avverbio di tempo still(ancora) lo puoi utilizzare per indicare una continuità. Nelle frasi affermative, lo devi posizionare davanti al verbo principale e dopo gli ausiliari come be, have, might, will. Se il verbo principale è to be, è meglio posizionare still dopo il verbo piuttosto che prima. Nelle frasi interrogative, still lo devi posizionare prima del verbo principale.

Example sentences: 

She is still waiting for you. (Ti sta ancora aspettando.)

Are you still here? (Tu sei ancora qui?)

I am still hungry. (Io ho ancora fame.)

L’ordine degli avverbi di tempo

Quando in una frase, devi utilizzare contemporaneamente più di un avverbio di tempo devi seguire questo ordine:

  1. per quanto tempo
  2. con quale frequenza 
  3. quando

Example sentences: 

I work (1) for eight hours (2) every day. (Lavoro (1) per otto ore (2) ogni giorno.)

The magazine was published (2) weekly (3) last year. (La rivista è stata pubblicata (2) settimanalmente (3) l’anno scorso.)

I was abroad (1) for five months (3) last year. (Sono stato all’estero (1) per cinque mesi (3) l’anno scorso.)

He worked in a theater (1) for two days (2) every week (3) last year. (Ha lavorato in un teatro (1) per due giorni (2) ogni settimana (3) l’anno scorso.)

Concludendo

Con questo secondo articolo sugli avverbi in inglese ti ho mostrato come utilizzare gli avverbi di luogo e di tempo. Nel prossimo articolo sugli avverbi ti spiegherò l’utilizzo degli avverbi di modo, di quantità, i relativi e gli interrogativi.

WhatsApp WhatsApp us