fbpx

I gingerbread cookies, i biscotti di Pan di zenzero, sono gli omini dolci più famosi al mondo. Amatissimi nel mondo anglosassone, il loro sapore ricco e speziato ha conquistato proprio tutti!

Questi dolcetti di frolla speziata sono caratterizzati dal colore bruno e l’aroma inconfondibile di zenzero e cannella divenuti celebri grazie a film e cartoni animati che li hanno raffigurati.

Continua a leggere l’articolo, ti racconterò la nobile origine dei biscotti di Pan di zenzero e troverai una ricetta per provare a cucinarli.

L’origine dei Gingerbread cookies

Gingerbread Man da colorare
Gingerbread Man da colorare

Spesso considerati un’invenzione statunitense, i Gingerbread cookies sono in realtà di origine inglese. 

È stata la regina Elisabetta I d’Inghilterra in persona nel XVI secolo a dare vita a questi biscotti. La Regina faceva preparare questi biscotti dalle sembianze umane aromatizzate allo zenzero per i suoi ospiti importanti che venivano invitati presso la sua corte.

Secondo Carole Levin, autrice tra l’altro del libro “Il regno di Elisabetta I”, la regina “incaricò i suoi pasticceri di preparare degli omini di pan di zenzero che rappresentassero i dignitari stranieri e le persone a corte”. Un omaggio che, come spiega Levin, racchiude tutta la “diplomazia intelligente” della sovrana. Che si trattasse o meno di una strategia, la tendenza prese poi gradualmente piede anche al di fuori del palazzo reale.

Inoltre i Gingerbread man sono legati alla pubblicazione della storia di San Nicola del 1875. In questa storia viene narrato di una coppia di anziani senza figli ma desiderosi di averne almeno uno.

Così la donna, per consolarsi, decise di preparare un bambino fatto di pan di zenzero e metterlo a cuocere nel forno. Il biscotto ormai cotto fugge dal forno della coppia e incomincia a girare per le fattorie. 

Si tratta di un racconto popolare tramandato in modo diverso a seconda del periodo storico e delle tradizioni locali. Nella pubblicazione originale, niente lieto fine per il biscotto, che veniva mangiato da una volpe.

Ai nostri giorni il Gingerbread Man appare insieme ad altri personaggi delle fiabe nella saga cinematografica di Shrek. Ma ora vediamo come preparare il Gingerbread cookies.

La ricetta dei Gingerbread cookies

Ingredienti per i Gingerbread cookies

Per l’impasto di circa 15 biscotti:

  • 350 g Farina 00
  • 160 g di zucchero 
  • 50g di miele
  • 110 g di burro freddo di frigo 
  • 1 uovo
  • ¼ di cucchiaino di bicarbonato
  • 5 g di cannella in polvere
  • 5 g di zenzero in polvere
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 pizzico di chiodi di garofano macinati
  • 1 pizzico di noce moscata

Per la glassa:

  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 albume

Preparazione dei Gingerbread cookies

Gingerbread Man cookies, i biscotti di Pan di zenzero
  • Versa in un mixer munito di lame la farina, tutte le spezie (i chiodi di garofano macinati, la cannella in polvere, la noce moscata grattugiata e lo zenzero in polvere)
  • Aggiungi il bicarbonato, lo zucchero semolato, un pizzico di sale  e versa il miele.
  • Per ultimo aggiungi il burro freddo di frigo tagliato a dadini 
  • Frulla il composto ad intermittenza per non scaldare eccessivamente l’impasto fino a ottenere una consistenza sabbiosa 
  • Versa il composto sul piano di lavoro e forma la classica fontana.
  • Versa l’uovo al centro e incorporalo all’impasto prima con la forchetta poi con le mani. 
  • Impasta velocemente e una volta che l’impasto avrà preso consistenza, forma un panetto piatto e coprilo con pellicola trasparente. 
  • Metti l’impasto a rassodare in frigorifero per circa 30 minuti. 
  • Riprendi l’impasto, stendilo con un mattarello su una spianatoia infarinata ad uno spessore tra i 7 mm e 1 cm.
  • Taglia la frolla con la formina a forma di omino di Pan di Zenzero.
  • Quando ritagli la sagoma lavoralo in un ambiente fresco stendendo solo l’impasto che ti serve, conservando l’altro in frigo fino a quando non sarà il suo turno.
  • Trasferisci i biscotti su una leccarda rivestita con carta da forno e cuoci i biscotti in forno statico preriscaldato a 170° per circa 15 minuti (i tempi sono indicativi in base al forno utilizzato). 
  • A cottura ultimata, sforna i biscotti e lasciali raffreddare completamente.

Nel frattempo che i biscotti si raffreddano prepara la glassa.

  • Versa l’albume in una ciotola e inizia a montarla con una frusta elettrica a media velocità e incorpora poco a poco lo zucchero a velo con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo della consistenza desiderata.
  • Trasferisci la glassa in una sac-à-poche usa e getta e decora i biscotti ricalcando la sagoma e arricchendo di particolari gli omini a tuo piacimento. 
  • A questo punto i tuoi Gingerbread cookies sono pronti per essere gustati. Puoi conservare i biscotti di Pan di zenzero in una scatola di latta, per 4-5 giorni al massimo. 

Enjoy your meal!!!

Bonus

Tre piccoli bonus. Con  il tu* bimb* puoi stampare e colorare il vostro Gingerbread Man. Inoltre di seguito troverai una nostra video-lettura su “The Gingerbread Man” e un cartone che puoi vedere con il tu* bimb* mentre preparate i vostri Gingerbread cookies.

Concludendo

Fammi sapere nei commenti com’è andata la preparazione dei tuoi Gingerbread cookies.

WhatsApp WhatsApp us